Puntarelle con uova e acciughe

Ingredienti:

• 2 cespi di puntarelle di peso totale di circa 1,500 kg

• 4 uova

• 5 acciughe sott'olio

• una decina di capperi

• sale

• aceto balsamico

• olio extra vergine di oliva

Preparazione

Fate bollire 4 uova affinché diventino sode, quindi dedicatevi alle puntarelle, che vanno lavare e “lavorate” con accuratezza. Tagliate un pezzo della base del cespo, togliete le foglie esterne più grosse e, man mano che si arriva ai germogli, tagliaateli a piccoli pezzi, mantenendeo però interi quelli più piccoli. Tenere anche tutte le foglie interne più tenere, togliendo però la metà bianca. Risciacquate il tutto con cura dopodiché passatelo in centrifuga per fare perdere tutta l'acqua. Mettete poi l'impasto “asciutto” di puntarelle  in una capiente insalatiera, sgusciate le uova, tagliatele in quattro e lasciatele raffreddare. Ora tagliate a striscioline le acciughe, risciacquate i capperi sotto l'acqua corrente e asciugateli con della carta da cucina, quindi mettere il tutto nell'insalatiera.

Aggiungete anche tre uova sode tagliate (una servirà come guarnizione).

Salate, facendo attenzione in quanto ci sono le acciughe già di per sé saporite, mettete l'aceto balsamico e abbondante olio extra vergine di oliva (questa insalata assorbe molto).

RICETTA D

Secondi Piatti