Un bicchierino di "NESPOLINO"

Il liquore di Nespole ha un gusto molto particolare che sorprende tutti quelli che lo assaggiano per la prima volta. Si prepara con i noccioli delle Nespole e questo gli conferisce un gradevolissimo sapore simile all’Amaretto. Ottimo da gustare freddo ma anche da aggiungere alla preparazione di creme e dolci, regalando un leggero aroma di Mandorla.

                              

IngredientI:

•740/750 noccioli di Nespole

•1 Litro di Alcool etilico a 90° o 95°

•800 gr di Acqua

•800 gr di Zucchero

 

Preparazione

Mangiate le nespole e conservatene i noccioli, lavateli e privateli di ogni scoria e residuo di polpa. Lavateli e asciugateli ed esponeteli al sole fino a quando, sfregandoli, non sarà agevole asportare la cuticola che li riveste. Asciugateli con carta cucina e versateli in un barattolo di vetro, copriteli con l'alcol, tappate e mettete a riposo al riparo dalla luce per 24 giorni, dando ogni tanto una scrollata. Trascorsi i 24 giorni filtrare l'alcol con un colino a maglie strette, in modo da trattenere tutti noccioli, e mettete a riposare ancora 24 ore. Preparazione dello ssciroppo: in un pentolino mescolate acqua e zucchero, mettete al fuoco e, una volta raggiunto il bollore e sciolto completamente lo zucchero, spegnete e lasciate raffreddare. Una cosa importante: alcol e sciroppo vanno mescolati tra loro solo quando il secondo è freddo, per evitare che il prodotto risulti poi torbido. Passate 24 ore mescolate i due liquidi e, dopo aver deposto sul fondo di ogni bottiglia una manciata di noccioli, versarvi il liquore filtrato.

Da gustare dopo alcuni giorni di ulteriore riposo in frigorifero.

 

liquore nespolino

 

Saperne di più

Ricette

Eventi Piaceri d'Italia

No result...