Risotto ai porcini

risotto3Buono, delicato e profumato, il risotto ai funghi porcini ha davvero qualcosa di speciale, soprattutto se preparato con i funghi freschi raccolti passeggiando nel bosco.

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

• 400 gr di Riso Vialone Nano

• 400 gr di Funghi porcini freschi

• 1,5l di Brodo di carne

• una cipolla o scalogno

• olio extravergine di oliva

• vino bianco qb

• prezzemolo tritato

• parmigiano grattugiato (a piacere)

 

IL BRODO

Utilizzare un brodo saporito preparato in casa con un pezzo di carne da lesso non troppo grasso e possibilmente con l’osso. Cuocere la carne in acqua salata con: carota, patata, sedano, cipolla, prezzemolo e 1 o 2 pomodori interi che, daranno al brodo un colore più appetitoso e lo renderanno più saporito.

 

PREPARAZIONE

Scolare i funghi con l’aiuto di uno scolino, tenendo da parte l’acqua ricca di sapore da utilizzare successivamente e affettarli a striscioline- Tritare finemente una cipolla e farla soffriggere in un tegame con olio extravergine d’oliva. Unire i funghi mescolandoli di frequente. Aggiungere a piacere l’acqua utilizzata per far riprendere i funghi e sfumare con un po’ di vino bianco. Riscaldare i funghi parzialmente cotti in precedenza, posare il riso e farlo tostare qualche minuto, aggiungere il vino bianco e lasciar sfumare. Continuare la cottura aggiungendo un po’ alla volta il brodo bollente, avendo cura di mescolare con continuità per evitare che il risotto attacchi. A cottura ultimata (secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione del riso), aggiungere il prezzemolo fresco tritato finemente e lasciar mantecare per un paio di minuti. Servire il risotto con aggiunta di Parmigiano a piacere.

Saperne di più

Ricette

Eventi Piaceri d'Italia

No result...