LUI, dall'Umbria con inimitabile sapore

Con inimitabile sapore il lui, come gli altri prosciutti di Casa Renzini, spicca per una personalità inconfondibile, frutto dell'antica tradizione norcina umbra e della puntigliosa utilizzazione di cosce di suino nazionale rigorosamente selezionate

 

renzini prosciutto

Un prodotto nobile e di antica tradizione come solo può esserlo un prosciutto preparato nella culla dell'arte della norcineria. Il prosciutto di Norcia LUI, oltre ad aver ottenuto l'ambito riconoscimento IGP (Indicazione Geografica Protetta), ha la particolarità di una preparazione molto accurata che si completa con una stagionatura di ben 24 mesi. Ed è l'aria pulita e fresca dei Monti Sibillini che dà spessore e gratificante dolcezza a questo ineguagliabile prosciutto, che può senz'altro considerarsi tra i più esclusivi del suo genere, con un gusto ben definito e un profumo accattivante che ne sottolinea l'alta qualità. Il LUI ha la caratteristica forma "a pera" con il classico taglio triangolare della cotenna, come esige la millenaria tradizione tramandata nei secoli dai "mastri norcini" umbri. Ogni sua fetta mostra il giusto equilibrio tra il colore rossorosato della parte magra e quello candido, appena venato di rosa, del grasso. L'equilibrio dei toni è presente anche nel gusto, dolce e salato (appena percepibile). Il prosciutto LUI affina la sua qualità solo dopo un lungo periodo di stagionatura (24 mesi) ed è la coltre di lardo che conferisce alla carne la giusta morbidezza e il delicato sapore, filtrando nel tempo l'essenza degli aromi naturali. Il prosciutto di Norcia I.G.P. LUI ha caratteristiche particolari che lo contraddistinguono da molti altri prodotti dello stesso genere: prima tra tutte l'alta qualità della carne, rigorosamente nazionale e ottenuta solo da suino nazionale pesante; quindi la preparazione con ingredienti tutti naturali e, soprattutto, il lungo periodo di stagionatura, che avviene a circa mille metri di quota. LUI è il Principe di Casa Renzini, ma gli fanno corte altre tipologie di prosciutto non meno pregiate come Il Norcia Fazzoletto Rosso (che ha per caratteristica una miscela di aromi tipici), il Norcia IGP Disossato, il Norciadock e la giustamente celebre Spalla di Mastro Dante, un prosciutto senza osso con caratteristiche tutte sue. Viene preparato e stagionato a Norcia con l'aggiunta di aceto balsamico, utile per proteggere il prodotto e garantire la persistenza delle sue spiccate peculiarità. Da menzionare, infine, Le Corna del Diavolo. Tale prelibato prodotto, preparato anch'esso con l'uso di aceto balsamico, viene stagionato per circa 8 mesi nel Parco dei Monti Sibillini, Prodotto con spalle di suino nazionale pesante, alle quali è stata asportata la scapola, è leggermente affumicato e cosparso di peperoncino dolce in foglie.

Saperne di più

Salumi