#SAVELACOLOMBA: TOO GOOD TO GO LANCIA L’INIZIATIVA PER CONTRASTARE GLI SPRECHI DOPO LE FESTE DI PASQUA

#SaveLaColomba, la nuova azione di Too Good To Go per evitare che i prodotti di Pasqua invenduti vengano sprecati: sull’app si trovano Magic Box speciali per offrire un’ultima possibilità ai cibi pasquali ancora ottimi.Too Good To Go_02.jpg

E per l’occasione Too Good To Go offre alcuni consigli per riutilizzare proprio i dolci avanzati dal pranzo di Pasqua.

Ricordarsi dei dolci in dispensa. Durante le Festività spesso si acquistano, o ricevono, più dolci del dovuto; per tale ragione è fondamentale conservarli tutti in uno stesso scomparto della dispensa o del frigorifero, disponendo in primo piano gli alimenti con una scadenza più ravvicinata in modo da poterli consumare prima e non essere costretti a gettarli perché dimenticati e ritrovati dopo tanto tempo.

Fare attenzione alla conservazione degli alimenti. Non solo è bene organizzare i prodotti secondo le date di scadenza, ma è altrettanto importante fare attenzione alla conservazione, per evitare che vadano a male. Il cioccolato, ad esempio, può essere riposto direttamente in frigorifero o in freezer nelle apposite bustine ermetiche oppure tritato a scaglie e conservato in un barattolo, pronto per essere utilizzato come gocce di cioccolato. La colomba, invece, è opportuno avvolgerla nella pellicola trasparente e conservarla in un luogo fresco, asciutto e lontano da fonti di calore.


Sbizzarrirsi con la fantasia. Mai come in questo periodo c’è bisogno di distrazione e perché non farlo in cucina provando nuove ricette? Il cioccolato avanzato dalle uova di Pasqua ha veramente molteplici usi, basta un pizzico di originalità per realizzare torte, creme per pasticcini o fondute di cioccolato in cui immergere la frutta. E per i più creativi, è possibile riciclare la colomba avanzata utilizzandola come base per torte o dolci al cucchiaio, ma anche per ricette salate come sfiziosi crostini di colomba o club sandwich.

Saperne di più

Eventi Piaceri d'Italia